Un’alleanza ecologica tra Regione Puglia e Canepa

Contratto di Programma Kitotex/SAVEtheWATER®

Canepa Spa e TDS Srl di Melpignano, attraverso il centro ricerche e studi Canepa Evolution, hanno avviato un progetto di ricerca co-finanziato dalla Regione Puglia: un passo importantissimo verso una produzione tessile ecologica e rispettosa dell’ambiente. L’Assessore Regionale allo Sviluppo e Vicepresidente Giunta pugliese Loredana Capone, che ha firmato l’ ammissibilità del progetto, ratificato dalla Giunta Regionale (Fondi Strutturali FESR 2007-2013), sarà presto in visita alla Sede di Como di Canepa. In sintesi, quello che da ora chiameremo “Contratto di Programma Kitotex/SAVEtheWATER®”, consiste in una partecipazione nella ricerca e nello sviluppo per testare in modo completo il procedimento Kitotex con chitosano reticolato tramite raggi UV. Nella Tessitura del Salento, in collaborazione con il CNR di Biella e di Milano, verranno effettuate prove su campioni di tessuto per circa 160.000 metri di stoffe. Nell’unità locale di Canepa a Melpignano, in collaborazione con il CNR di Bari, sarà sviluppata l’ ingegnerizzazione per la realizzazione di macchine imbozzimatrici e roccatrici adatte al processo Kitotex . Il progetto di ricerca voluto fortemente da Elisabetta Canepa e Roberto Castellani, responsabile di progetto, coinvolge una cinquantina di addetti suddivisi fra tecnici e operai Canepa e TDS, ricercatori CNR e Università e consulenti. La ricerca e lo sviluppo del metodo Kitotex si inseriscono nel piano ecologico che già da anni è stato avviato all’interno del gruppo Canepa e nominato dal suo ideatore, Roberto Castellani, campagna Savethewater. Canepa Evolution, come centro ricerche e studi del gruppo, investe nella ricerca tesa alla riduzione del consumo idrico, degli inquinanti e, di conseguenza, delle emissioni di Co2. Canepa, già dai primi del 2012, firma le sue produzioni ecologiche con il marchio registrato SAVEtheWATER®, che garantisce una riduzione del 40% del consumo d’acqua e di oltre 70% degli inquinanti (autocertificazione su dati Cnr). Canepa, a breve, potrà fornire la certificazione ISO 14001/EMAS, Carbon footprint ed ecolabel. Il Contratto di Programma Kitotex/Savethewater si inserisce con forza all’interno di questo percorso, portando gli standard di consumo idrico e di inquinanti verso la soglia del 10%, incidendo fortemente nel consumo energetico e delle sue emissioni. I siti del gruppo e il sito della Regione Puglia (www.sistema.puglia.it) saranno sempre puntuali nel descrivere le evoluzioni e i traguardi raggiunti, con un ottica di trasparenza e di collaborazione.

Pubblicato il 16 Novermbre 2012