Fashion Tales 2015, la moda sostenibile

Milano 19 Giugno, intervento di Alfonso Saibene Canepa

Una moda sostenibile per una produzione che sappia coniugare il rispetto dell'ambiente con l'innovazione: è la tematica affrontata durante la tavola rotonda “Change Makers, le basi materiali della moda sostenibile” che si è svolta, a Milano, in occasione di FashionTales2015, conferenza internazionale organizzata da ModaCult – Centro per lo studio della Moda e della produzione culturale. Un vero e proprio confronto tra designer, media e professionisti del settore alla quale ha partecipato come relatore Alfonso Saibene Canepa. “La sostenibilità – ha affermato Saibene Canepa – la fa chi produce e proprio le scelte che compiono oggi le grandi industrie tessili possono fare la differenza”. In coerenza con le proprie strategie improntate all'eco-sostenibilità delle sue produzioni, oltre al progetto SAVEtheWATER-Kitotex® che consente di ridurre fino al 90% il consumo di acqua e di energia, Canepa è stata la prima azienda tessile al mondo ad aderire alla campagna Detox di Greenpeace eliminando i composti pericolosi dalla produzione e andando così verso una moda più “pulita”, sostenibile per l'ambiente e per l'uomo.

img
img
img
img

Pubblicato il 19 Giugno 2015